Sportello Unico Attività Produttive - SUAP

Apertura al pubblico dell'ufficio
Lunedì - Giovedi - Sabato dalle 10.30 alle 13.00
Giovedi pomeriggio dalla 15.30 alle 17.00

Telefono: 0521/622187

 

Lo sportello unico per le attività produttive è un servizio istituito dai Comuni per la semplificazione del rapporto impresa-pubblica amministrazione svolgendo attività d'informazione, coordinamento e rilascio dell'autorizzazione unica per tutti i procedimenti che abbiano ad oggetto l'esercizio di attività produttive.

Ai sensi dell’art. 2, comma 1, del DPR 160/2010 lo Sportello Unico per le Attività Produttive (SUAP) è l’ unico soggetto pubblico di riferimento territoriale per tutti i procedimenti che abbiano ad oggetto l'esercizio di attività produttive e di prestazione di servizi, e quelli relativi alle azioni di localizzazione, realizzazione, trasformazione, ristrutturazione o riconversione, ampliamento o trasferimento, nonchè cessazione o riattivazione delle suddette attività, ivi compresi quelli di cui al decreto legislativo 26 marzo 2010, n. 59 (recepimento Direttiva Servizi). 
Sono esclusi dalla competenza del SUAP:
 - gli impianti e le infrastrutture energetiche
 - le attività connesse all'impiego di sorgenti di radiazioni ionizzanti e di materie radioattive
 - gli impianti nucleari e di smaltimento di rifiuti radioattivi
 - le attività di prospezione, ricerca e coltivazione di idrocarburi
 - le infrastrutture strategiche e gli insediamenti produttivi di cui agli articoli 161 e seguenti del decreto legislativo 12 aprile 2006, n.163

Lo Sportello Unico per le Attività Produttive gestisce in forma esclusivamente telematica i procedimenti unici, come disciplinati dal DPR 160/2010, relativi agli impianti produttivi ed all’avvio ed esercizio dell’attività di impresa.
Il SUAP è l’unico punto di contatto con l’interessato e con gli altri Enti ed uffici coinvolti in tutte le fasi dei procedimenti inerenti l’attività di impresa, in qualsiasi settore sia essa operante (agricoltura, industria, artigianato, commercio, servizi).
Tutti i contatti tra SUAP e richiedente devono essere esclusivamente telematici (l’interessato dovrà essere dotato di una casella di posta elettronica certificata e di firma digitale).

Per accedere al portale SUAPER è necessario essere avere le credenziale fedERa. Per ottenere queste credenziali consulta l'apposita sezione in servizi on-line

Persone che ne fanno parte:

Responsabile del Servizio
Collaboratore Amministrativo

Note: 

Si comunica che a partire dalle ore 15 dell'11 Maggio 2017 le pratiche relative ai Comuni della Provincia di Parma dovranno essere presentate attraverso la nuova piattaforma di inoltro e gestione pratiche della Regione Emilia-Romagna disponibile all'indirizzo accessounitario.lepida.it, prevista nell’ambito dell’Asse 2 del POR FESR 2014-2020. A partire dalla medesima data, non sarà più possibile presentare pratiche relative ai Comuni della Provincia di Parma attraverso la piattaforma suaper.lepida.it e le pratiche ancora in bozza non saranno più recuperabili. Pertanto si invita a completare ed inviare tutte le pratiche ancora in bozza prima dell'11 Maggio 2017. Si fa presente che la consultazione delle pratiche già presentate per i Comuni della Provincia di Parma attraverso la piattaforma suaper.lepida.it sarà possibile solo per tre mesi dalla summenzionata data.

 

Il portale SUAPER deve essere utilizzato per l'invio di tutte le pratiche che riguardano il Settore Commercio

Per le pratiche Edilizie e quelle relative al Settore Ambiente è ancora possibile scaricare la modulistica settoriale nelle pagine dedicate agli uffici o nella sezione Ammnistrazione Trasparente / Attività e procedimenti.

Tutta la modulistica deve essere inviata firmata digitalmente (oppure firma autografa accompagnata dal documento di identità del firmatario) e nel caso sia trasmessa da una terza persona deve essere allegata la procura speciale e deve essere inviata all'indirizzo PEC:

suap@postacert.comune.noceto.pr.it

Documenti: